Lubrificante per stampaggio lamiera

I prodotti IRMCO FLUIDS® sono stati sviluppati per colmare la necessità di lubrificanti per stampaggio ad alte prestazioni, con funzionamento pulito, senza olio, consentendo di sostituire oli con base minerale, oli interi ed emulsionabili, paste pigmentate comunemente utilizzate.

IRMCO FLUIDS® non solo migliora la durata degli utensili ma garantisce e una finitura del manufatto paragonabile o superiore. Sono stati sviluppati per essere applicati con film sottile di lubrificante, riducendo il consumo di sostanze chimiche e i rifiuti. Da quando sono stati sviluppati i primi IRMCO FLUIDS 40 anni fa — la linea di prodotti è cresciuta fino a 10 linee di prodotti diversi — affrontando quasi tutti i substrati metallici e i processi di stampaggio — e continua ad evolversi per rispondere alle mutevoli esigenze dei clienti e delle normative.

Il residuo minimo di pellicola di IRMCO FLUIDS® riduce drasticamente i problemi di disordine e pulizia associati ai prodotti petroliferi a base di olio ed emulsionabili, consentendo una migliore visibilità per l’ispezione dei pezzi e migliori caratteristiche di “saldatura”.

IRMCO FLUIDS® può essere facilmente applicato manualmente tramite pennello o tamponatura, ma può essere applicato in modo ottimale tramite rullo o applicatore nebulizzante programmabile o controllato dalla pressione. Le piccolissime dimensioni delle gocce delle soluzioni IRMCO FLUIDS consentono di applicarle in modo più accurato e minimale tramite applicatori a rullo e / o spray convenzionali rispetto ai fluidi a base di olio e / o pigmentati.

La natura pulita di IRMCO FLUIDS® fa sì che le parti vengano pulite molto facilmente nei sistemi di pretrattamento convenzionali, tra cui e-coat automobilistico, fosfato convenzionale, rivestimento in metallo di transizione e sistemi di pulizia con smalto porcellanato.

Il miglioramento del profilo di salute e sicurezza legato ai fluidi di stampaggio IRMCO FLUIDS® incidono positivamente nella qualità delle vostre acque reflue, facilitando gli obiettivi di gestione ed adempienze previste per raggiungere e detenere certificazioni come ISO 14001.

  • Sostituito fluido pigmentato della concorrenza in emulsione di olio con fluido serie IRMCO 146
  • Componente di sospensione automatica— SP251-540 HRPO, spessore 2,9 mm.
  • Eliminati puntinature e rigature.
  • Maggiore durata dell’utensile e del punzone del 300%
  • Riduzione del consume di lubrificante del 20%

 

 

  • Sostituito lubrificante per stampaggio sintetico del concorrente con fluido serie IRMCO 323 utilizzando 10-15% di concentrazione inferiore.
  • Supporto superiore per sedili OEM automatici: J2340 340XF HSLA, spessore 2,0 mm.
  • Durata dell’utensile e del punzone migliorata del 17%, drastica eliminazione degli scarti in questa parte di produzione.

 

 

  • Sostituito fluido di stampaggio del concorrente con fluido serie IRMCO FLUIDS 080.
  • Componente del pannello OEM automobilistico: alluminio 6061 T6 – spessore 1,27 mm.
  • Olio eliminato dal processo di stampaggio e durata dell’utensile con perforazione.
  • Migliorato di 8 volte rispetto al fluido della concorrenza.
  • Consumo di liquidi ridotto del 50%.

 

 

Per determinare quale IRMCO FLUIDS® è adatto al tuo substrato e alla tua applicazione contatta il tuo distributore di zona: Pistoiese Lubrificanti SRL

 


Valutare lubrificanti da stampaggio può essere difficile in quanto confrontare i livelli di prestazioni basati solo su un foglio dati non è sufficiente, dovremmo valutare tanti altri fattori nel reparto presse. In mancanza di dati affidabili si preferisce spesso utilizzare un prodotto economico.

IRMCO ti offre una vasta gamma di lubrificanti con caratteristiche con cui poter ottenere risparmi economici in fase di processo, queste le principali caratteristiche:

  • Sono lubrificanti “non oil” solubili in acqua
  • Sono lavabili con sola acqua, ma spesso il residuo può risultare trascurabile
  • Sono compatibili con saldature, non contribuiscono all’emissione di fumi dannosi, non lasciano residui carboniosi sulla saldatura
  • Si utilizzano con facilit° con sistemi spray e a rulli
  • Sono compatibili con la salvaguardia della salute degli operatori e con l’ambiente
  • Non sono infiammabili
  • Non emettono esalazioni pericolose nell’aria

Come sostituire oli evaporabili che emettono esalazioni dannose in area di produzione?